La scala reale o royal flush

Tornei di Poker certificati

La scala reale è il punto più forte fra tutti quelli ottenibili nel gioco del poker.
La scala reale è formata da una sequenza di carte aventi tutte lo stesso seme, praticamente è l'unione delle combinazioni di una scala e di un colore.

Esempio di scala reale:

9 Cuori, 10 Cuori, J Cuori, Q Cuori, K Cuori.
In questo caso abbiamo una scala reale di cuori al re.

Come avviene nella combinazione della scala semplice, anche la scala reale potrà essere media, minima o massima.
Scala minima: quando l'asso precederà la carta minore.
Scala media: quando non ci sono assi nelle cinque carte.
Scala massima: quando l'asso chiuderà la succesione dopo il re.
Scontro tra scale reali: se più giocatori raggiungono una scala reale, situazione rarissima, come principio non sarà preso in considerazione il valore del seme ma quello della carta più alta, solo nel caso che le scale risultino identiche, prevarrà la graduatoria dei semi.
A poker, non si deve avere mai la certezza di possedere il punto più forte, infatti la scala reale minima batte la scala reale massima.
I meno esperti non sanno che se abbiamo in mano una scala reale massima con l'asso di cuori, è regola che essa sia battuta da una scala reale minima.
Naturalmente la scala reale media batte la scala reale minima, e la scala reale massima, batte la scala reale media.
E' la bellezza di questo gioco rendere imprevedibile qualsiasi punto, quindi ricordatevi sempre che mai potrete essere sicuri di avere in mano la combinazione più alta.