Carte Fortunate

Esempio di apertura normale al gioco del Poker

Apertura normalePossibilità d’apertura al Poker
Supponiamo di eseguire un'apertura normale alla coppia di Jack e di giocare una partita in cinque giocatori, esaminiamo tutti i casi possibili che possono capitarci durante una sfida di Poker escludendo il caso dove tutti i giocatori dicono ''passo'', se volete ripassare questa regola, leggete le ''regole dell'apertura del Poker''.

Primo caso d'apertura
Se un giocatore apre con una puntata e gli avversari, ritenendo che le loro carte non abbiano speranza di vittoria e quindi si ritirano dal gioco, colui che ha effettuato l'apertura, vince.

Secondo caso d'apertura
Se il primo giocatore dice ''passo''. Il secondo giocatore di ''apro di piatto''. Il terzo partecipante dice ''gioco''. Il quarto dice ''due volte il piatto''. Il quinto dice ''gioco''.
In questa particolare situazione il primo giocatore, non avendo il gioco necessario per aprire o rifiutandosi di fare l'apertura, decide di passare. In questo caso, dato che il secondo di mano ha aperto il gioco, avrà diritto ad accettare o meno l'apertura e i successivi rilanci, quando toccherà di nuovo il suo turno, quando cioè il quinto giocatore avrà manifestato le sue intenzioni di gioco.

Il secondo giocatore invece ha effettuato l'apertura. Ha messo in questo caso una cifra di gettoni pari a quella che già era nel piatto e rappresentante quindi la somma degli inviti. Ha pronunciato la frase ''apro di piatto''. Avrebbe potuto però aprire con una cifra minore.
Il terzo giocatore, dicendo ''gioco'', accetta l'apertura.
Dicendo ''due volte il piatto'', dovrà versare il doppio della cifra contenuta inizialmente in quest'ultimo.
Il quinto giocatore accetta il rilancio e dovrà mettere nel piatto quindi la stessa cifra di chi l'ha preceduto.

A questo punto la parola spetta nuovamente al primo giocatore, il quale potrà confermare il suo ''passo'' e sarà escluso dalla mano in corso senza che debba versare alcun gettone.
Potrà invece dire ''gioco'' versando però la cifra del quarto e quinto giocatore ed essere di conseguenza ancora in gara, e potrà infine rilanciare a sua volta.

Di seguito, gli altri giocatori avranno le medesime scelte.

Passare, perdendo in questo esempio i gettoni già versati.
Giocare, mettendo nel piatto la differenza tra la cifra già messa e quella versata dagli altri partecipanti, oppure rilanciare offrendo così le medesime possibilità a tutti gli altri.

Il gioco potrà quindi proseguire verso le fasi successive, naturalmente a ogni rilancio ne può proseguire un altro e anche più di uno, Chi ha fatto il primo o i primi, ha la possibilità di ritirarsi, perdendo tutte le fiches già giocate, oppure di partecipare al gioco, aumentando nella misura necessaria il proprio versamento nel piatto.


Gioca subito