Carte Fortunate

Il gioco di carte della Zecchinetta classica

Zecchinetta classicaLa Zecchinetta, della quale esistono diverse varianti, è un gioco d'azzardo che si può praticare in casa tra amici.

La Zecchinetta classica si gioca con uno o più mazzi completi di 52 carte. I giocatori possono essere in numero variabile e uno di essi ha le funzioni di banchiere.

Regole per giocare alla Zecchinetta classica
All'inizio del gioco il banchiere indica la somma che intende puntare, se uno solo dei partecipanti intende puntare tutta la somma, chiama -banco-.
In caso di -banco- alla Zecchinetta gli altri giocatori sono tagliati fuori dal gioco. Il banchiere consegna una carta al suo avversario e una la tiene per se. Vince chi ha ricevuto la carta maggiore. In caso di parità, si prende una seconda carta e vince chi ha in mano la carta più alta. Il vincitore prende il banco che risulta raddoppiato rispetto alla somma preventivamente fissata.

Quando il gioco si svolge normalmente, cioè senza che vi sia un giocatore che sfida il banco, tutti i partecipanti possono fare la loro puntata, però la somma totale delle puntate deve essere uguale a quella fissata dal banco.
Il banchiere gira una carta e la depone alla sua sinistra, ed è sua. Poi gira una seconda carta che posiziona alla propria destra, questa sarà la carta di tutti gli altri giocatori.
A questo punto il mazziere continua a scoprire le altre carte nell'ordine in cui si trovano nel mazzo, questo continua sino a quando non viene scoperta una carta uguale in valore a una delle prime due scoperte.

Praticamente se le carte scoperte sono un sette e un re, il mazziere continua a girare le carta fino a quando non salta fuori o un altro sette o un altro re.
Se la nuova carta girata è uguale a quella di sinistra, vince il banco, se invece è uguale alla carta di destra vincono i giocatori.

Vincere: un mix tra abilità e fortuna riservato agli audaci.
Registrati subito per giocare online. 88 giocate gratis + 500 euro di Bonus.
Registrati subito per giocare online