Carte Fortunate

Il Cerchio della Verità

Cerchio della VeritàPer scoprire il carattere o la vera natura di una persona che vi interessa, possiamo interrogare le carte con il cerchio della verità.
Questo oracolo con le carte svela non solo gli aspetti generali, ma anche dei momenti specifici della vita.
Ponendo una semplice domanda, si avrà un responso che descrive quali comportamenti è più soggetta la persona in un determinato periodo, a prescindere dalla sua personalità di base.

Preparazione all’oracolo
Usiamo un mazzo di carte da gioco, dal quale prendiamo le seguenti 19 carte: asso di picche, asso di cuori, asso di fiori e asso di quadri. Due di picche. Tre di picche, Tre di cuori, Tre di fiori e Tre di quadri. Quattro di picche. Cinque di fiori, Cinque di cuori, Cinque di picche, Cinque di quadri. Sei di cuori. Sette di quadri. Fante di picche, Fante di cuori. Regina di picche, Regina di cuori, Re di picche e Re di cuori.

Sedetevi davanti ad un tavolo. Concentratevi e formulate la domanda a voce alta, con la massima chiarezza per evitare equivoci nella risposta. Procedete quindi alla divinazione posizionando le carte come nello schema raffigurato.

Disposizione delle carte La posizione della carta 1 indica la personalità esteriore.
La posizione 2 descrive i lati meno evidenti del carattere.
La posizione 3 riferisce i comportamenti in mezzo alla gente.
La posizione 4 simboleggia l’atteggiamento in famiglia.
La posizione 5 riguarda gli amori, le avventure sentimentali o la solitudine, la felicità o infelicità affettiva.
La carte in posizione 6 parla come la persona interrogata riesce ad affrontare i problemi.

Significato delle carte
Asso di picche. Atteggiamento prevalentemente negativo. Tendenza a creare problemi. Persona poco disponibile e difficile da gestire.
Asso di cuori. Gentilezza e altruismo. Persona sensibile e generosa.
Asso di quadri. Comportamento da opportunista. Ricerca facili guadagni e vantaggi personali, ma può intervenire in aiuto in campo finanziario.
Asso di fiori. Persona creativa e originale. Sempre disponibile per offrire un aiuto.

Due di picche. Meglio non fidarsi. Doppiogiochista e traditore.

Tre di picche. Molti problemi caratteriali. Inaffiddabile e vendicativo. La carta indica anche un periodo difficile.
Tre di cuori. Persona solare. Carta di buon auspicio per le relazioni sentimentali e l’amicizia.
Tre di quadri. Fortuna e aumento di denaro in arrivo. Amore per il bello e per gli ambienti sontuosi. Persona talvolta superficiale ma generosa.
Tre di fiori. Periodo favorevole. Carattere incline ai buoni risultati.

Quattro di picche. Problemi famigliari o nell’ambiente di lavoro.

Cinque di fiori. Persona confusa incapace di comportarsi e di focalizzare i propri obiettivi.

Sei di cuori. Soggetto bisognoso che tende più a prendere che a dare.

Sette di quadri. Progresso lento che necessita di lavorare e applicarsi maggiormente.

Fante di picche. Persona che fatica ad essere accettata da chi lo circonda per via della propria inesperienza.
Fante di cuori. Soggetto spontaneo e amichevole che crea armonia. Spesso impulsivo ma comunque positivo.

Regina di picche. Donna che crea problemi. Oppure può significare un atteggiamento femminile negativo in un uomo.
Regina di cuori. Donna positiva e protettiva. Buona moglie, amante o madre. Uomo dal carattere sensibile e disponibile.

Re di picche. Uomo arrogante e insensibile che per inseguire i propri interessi può causare danni agli altri. Caratteristiche maschili negative in una donna.
Re di cuori. Uomo buono e affettuoso. Se si tratta di una donna, agisce in modo maschile da dominante ma con buoni presupposti.