Carte Fortunate

Mercante in fiera gioco d'azzardo con le carte

Mercante in FieraIl mercante in fiera è un gioco che dovrebbe essere svolto con carte speciali, ma che può essere realizzato anche con due mazzi di carte francesi.

Al gioco possono partecipare quante persone vogliono e una di esse ricoprirà il ruolo di banditore.
Il banditore non avrà alcun vantaggio rispetto agli altri, volendo potrà restare anche estraneo al gioco o prendervi parte avendo le stesse probabilità degli altri.

Al mercante in fiera il banditore inizia a distribuire le carte, consegnando una carta per volta ad ogni giocatore fino a quando non ci sono carte sufficienti per darne a ognuno.
Terminata la distribuzione ogni giocatore avrà un numero di carte uguale per tutti, e probabilmente avanzeranno delle carte.

Il banditore, allora, dovrà cercare di vendere queste carte restanti al maggior offerente. Quindi non rimane nessuna carta, e ogni giocatore avrà un numero di carte in mano.
Raccolta la somma totale, formata dalle puntate iniziali e dall'asta delle carte, bisogna dividere il montepremi in tre quote diverse tra loro.

Ora si prende il secondo mazzo e, vengono tolte da esso tre carte che devono restare ignote a tutti i giocatori.
Su di esse verrà messo il montepremi diviso in tre quote per il primo, secondo e terzo premio.
A questo punto il banditore prende il secondo mazzo e, una per volta, gire le carte. Chi ha in mano la carta uguale a quella girata deve scartarla.

Il gioco del mercante in fiera può essere vivacizzato da trattative private fra i giocatori che possono comperare carte, venderle o cambiarle, è possibile anche mettere una o più carte in comproprietà.

Alla fine resteranno solo tre carte in mano ai giocatori che coincideranno con quelle che vincono i premi.
Si gira iniziando dal premio più basso sino ad arrivare al primo premio.

Skill Games